Sito Ufficiale del Comune di Perano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Monumenti

Palazzo del comune

E-mail Stampa PDF

Non si hanno notizie certe sulla data di edificazione della fabbrica, la cui esistenza è documentata a partire dai primi del Settecento
L’edificio, un tempo denominato “casone” o “casale” e successivamente “palazzo”, venne presumibilmente costruito per mettere a riparo le famiglie di Perano dalla malaria. I signori di Perano erano i Padri Filippini dell’abbazia di S. Giovanni in Venere, che nel casone si erano riservati due stanze per dimorarvi quando si recavano in paese per riscuotere i tributi.
In origine, il palazzo era costituito da un pianterreno e un primo piano al quale si accedeva tramite due scale esterne successivamente rimosse. L’interno è stato totalmente sventrato e ricostruito adeguandolo alle attuali esigenze funzionali, non tenendo però conto dello sviluppo spaziale originario.
Una recente pulitura delle cortine murarie esterne ha uniformato i fronti attraverso il riempimento dei giunti fra i diversi conci e attenuando in tal modo l’eterogeneità del materiale lapideo impiegato.
Il palazzo comunale, un puro rettangolo bipartito orizzontalmente da una semplice cornice marcapiano, delimita a nord ovest la piccola piazza quadrangolare del paese. Al primo livello domina il portale a bugne in laterizio, affiancato da due finestre a sesto ribassato.
Il secondo livello presenta un loggiato a sei arcate a sesto lievemente ribassato scandite da paraste. La sopraelevazione del tetto è un’aggiunta realizzata durante i lavori eseguiti per adibire l’edificio a comune. Tutto il fronte è caratterizzato da una cortina muraria in pietra con sporadiche inserzioni di laterizio, realizzata con bozze e ciottoli interi e spaccati a formare un’apparecchiatura irregolare a ricorsi sub-orizzontali. Alcuni elementi architettonici quali portale, loggiato, paraste, piattabande e cornici sono invece realizzate interamente il laterizio.

Palazzo del comune

 


BANDO 2018
Scadenza: 30 Aprile 2018

IBAN TESORERIA BPER FIL.DI SELVA DI ALTINO

IT51O0538777970000000564466

BIC: BPMOIT22XXX

IBAN TESORERIA UNICA

IT06I0100003245400300304200

Fatturazione Elettronica

CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFK2TV

ALBO PRETORIO

Accedi

Amministrazione trasparente

In questa sezione sono pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell' amministrazione, le attività e le sue modalità di realizzazione.

Amministrazione trasparente

Atti amministrativi - Delibere

Accedi

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Calcolo IUC 2017

La Bussola della Trasparenza

Borghi Autentici d'Italia

Find Us on Facebook

Facebook Image

Perano Borgo diVino 2017

Messaggio di inizio anno del Sindaco Bellisario - 2016

PICCOLI COMUNI: NO ALLE FUSIONI

Concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza

Saluti di fine anno del Sindaco Gianni Bellisario - 2015

Consiglio Comunale Solenne del 08/02/2014 e conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni

Borghi & Dintorni - PERANO

Il Sottosegretario di Stato Walter Ferrazza a Perano

I Comuni di Perano e Giuggianello rinsaldano il gemellaggio alla Notte della Taranta di Melpignano (LE)

ANPCI 2011

XII ASSEMBLEA DEI SINDACI
e
VII FESTA DEI PICCOLI COMUNI D'ITALIA 2011

PERANO 1° Ottobre

VII Festa ANPCI 2011

"Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo e che anche quando non ci sei resta ad aspettarti" (Cesare Pavese)

Programma dell'evento

IL CULTO DI SAN NICOLA

SAN NICOLA DI BARI
PELLEGRINO A PERANO

Parrocchia San Tommaso Ap. con il patrocinio del Comune di Perano

PERANO 16-17-18 Maggio 2011

Approfondimento a cura di Yuri Moretti

Galleria fotografica