Sito Ufficiale del Comune di Perano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home
Eventi culturali



VII FESTA DEI PICCOLI COMUNI D'ITALIA

XII ASSEMBLEA DEI SINDACI
e
VII FESTA DEI PICCOLI COMUNI D'ITALIA 2011

PERANO 1° Ottobre

PROGRAMMA

HOTEL "IL CASTELLO"

  • ore 9,00 - Accreditamento partecipanti
  • ore 9,30 - Insediamento Commissione Verifica Poteri e Regolarità Assembleare
  • ore 10,00 - Saluto del Sindaco Avv. Gianni Bellisario Relazione della Presidente ANPCI - Franca Biglio
  • ore 11,00 - Consegna della medaglia assegnata dal Presidente della Repubblica all’ANPCI per la XII° Assemblea
  • ore 11,15 - Tavola rotonda sul tema "Federalismo solidale e Costi Standard dei servizi comunali" - Moderatore Dr.Francesco Cerisano, Editorialista di "Italia Oggi"  - Saluto delle Autorità presenti
  • ore 13,30 - Sospensione dei lavori. Pranzo
  • ore 16,00 - Ripresa dei lavori “Il DL n.138 del 2011. La parola ai Sindaci dei Piccoli Comuni”: moderatore Dr.Marco Perosino Sindaco di Priocca (Cn) - Adempimenti statutari.

CENTRO STORICO

  • ore 20,30 - Authumla, spettacolo del Laboratorio Teatrale Prof. Gabriele Tinari
  • ore 21,00 - Degustazione itinerante di specialità locali - Concerto della "Corale Novantanove" - Soprano Tania Buccini - Direttore M° Alberto Ortolano

Il Sindaco di Giuggianello (Le) consegna al Sindaco di Perano la Chiave itinerante dei Piccoli Comuni


 

FORUM: Cittadinanza Europea Attiva: Partecipazione e democrazia in Europa

 


FORUM

"CITTADINANZA EUROPEA ATTIVA: Partecipazione e democrazia in Europa"

dal 21 al 28 Maggio 2011

Comune di Perano (CH) - Italy

 

"LAVORARE INSIEME PER SOCIETA’ RURALI ATTIVE, DEMOCRATICHE E TOLLERANTI IN EUROPA"

dal 6 al 13 Agosto 2012

Comune di JAUNPILS

Programma del gemellaggio

 

Il progetto realizzato dal Comune di Perano (CH) rientra nel programma Europeo per i cittadini 2007-2013, i cui obiettivi sono i seguenti:


1) dare ai cittadini l'opportunità di interagire e partecipare alla costruzione di un' Europa sempre più vicina, democratica e aperta al mondo; unita nella sua diversità culturale;

2) sviluppare un'identità europea fondata su valori, storia e cultura comuni;

3) promuovere un senso di appartenenza all'Unione europea tra i cittadini;

4) promuovere la tolleranza e la comprensione reciproca dei cittadini europei, rispettando e valorizzando la diversità culturale e linguistica, contribuendo nel contempo al dialogo interculturale.

Il futuro dell'UE si fonda sui valori fondamentali della cittadinanza europea attiva, promozione del dialogo inter-culturale, il benessere dei cittadini europei. L'occupazione e la crisi economica, la coesione sociale e lo sviluppo sostenibile, saranno i temi che si affronteranno nel Forum che organizzerà l'ente promotore.

Questo Gemellaggio costituirà un utilissimo strumento di sensibilizzazione politica e di cooperazione tra i vari enti invitati con l'obiettivo di non concludersi con la fine di questa importante manifestazione, ma diventare l' inizio di un duraturo rapporto di collaborazione coordinato e continuativo.

Sito dedicato all'evento

 

 

 

Donazione dell'opera pittorica 'I Frentani'


Donazione dell'opera pittorica 'I Frentani'

Nell’ambito delle manifestazioni culturali estive del 2010, il Sindaco, Avv. Gianni Bellisario, ha riservato una serata particolare alla presentazione dell’opera pittorica:

 

"I Frentani”

donata dal suo autore, Luigi Baldacci in omaggio a tutta la cittadinanza peranese.

La manifestazione è stata presentata da Yuri Moretti.

Nello stesso contesto, nella piazza del Comune, sono stati esposti al pubblico anche le opere pittoriche dello stesso autore, pubblicate nel libro di Raffaele Pellicciotta intitolato: “Perano in Val di Sangro - Toponomastica e note storiche” e che oggi fanno parte del Museo Civico di Ateleta.

Questa opera letteraria è stata ritenuta di interesse regionale per i contenuti preziosi trattati dall’Autore perché non limita l’attenzione geo-culturale sulla città di Perano, (che incombe sulla vallata del Sangro più di ogni altro paese), ma tratta anche tutti gli altri paesi che si affacciano sulla stessa vallata e che nel corso dei secoli hanno delineato la storia d’Abruzzo.

L’Autore attraverso l’indagine etimologica passa in rassegna i vari nomi investigando nell’indoeuropeo, nell’osco, nel sannitico, nel greco, nel latino e nel longobardo, precisando i rapporti che le genti frentane hanno avuto con quelle civiltà e porta a conoscenza del lettore gli avvenimenti sociali, politici e storici dei Frentani.

Foto: al centro il Sindaco Avv. Gianni Bellisario, alla sua destra la Sig.ra Cesira Donatelli, vicesindaco di Ateleta ed il pittore L.Baldacci - alla sua sinistra l’Avv. Alessandro Marrone vicesindaco di Fossacesia.


Il quadro “I Frentani in Val di Sangro riprodotto sul frontespizio del libro, racchiude tremila anni di storia dei frentani nella Val di Sangro.

Partendo da sinistra, si identifica chiaramente la figura di un guerriero frentano (periodo precristiano), al centro, sullo sfondo della Maiella, del fiume Sangro e dell’Adriatico, si staglia la figura di un pastore della transumanza e subito a destra sono raffigurate una donna operaia e la ciminiera di un’industria simbolo dell’età moderna.

Sul bordo in basso, tra i vari simboli, Perano si evidenzia nella riproduzione della facciata del Municipio.


 


GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO...

 


Pagina 4 di 5

IBAN TESORERIA BPER FIL.DI SELVA DI ALTINO

IT51O0538777970000000564466

BIC: BPMOIT22XXX

IBAN TESORERIA UNICA

IT06I0100003245400300304200

Fatturazione Elettronica

CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFK2TV

ALBO PRETORIO

Accedi

Amministrazione trasparente

In questa sezione sono pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell' amministrazione, le attività e le sue modalità di realizzazione.

Amministrazione trasparente

Atti amministrativi - Delibere

Accedi

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Calcolo IUC 2018

La Bussola della Trasparenza

Find Us on Facebook

Facebook Image