Sito Ufficiale del Comune di Perano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Sito Ufficiale del Comune di PERANO
E-mail Stampa PDF

SI RENDE NOTO CHE NELLA SEZIONE "MODULISTICA", CATEGORIA "SERVIZI SCOLASTICI", SONO DISPONIBILI L'AVVISO PER LE DOMANDE DI RIMBORSO PER I LIBRI DI TESTO (CON SCADENZA IL 31/03/2012) E LO SCHEMA DI DOMANDA.


 

 
E-mail Stampa PDF

IL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI
INFORMA


Dall’1 gennaio 2012 sono entrate in vigore le modifiche, introdotte con l'articolo 15, comma 1, della legge 12 novembre 2011, n. 183, recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ( c.d. legge di stabilità 2012)", alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa" di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.


Le disposizioni in parola sono dirette a consentire una completa "decertificazione" nei rapporti fra Pubblica Amministrazione  e Privati, in specie l'acquisizione diretta dei dati presso le Amministrazioni certificanti da parte delle Amministrazioni procedenti e, in alternativa, la produzione da parte degli interessati solo di dichiarazioni sostitutive di certificazione o dell'atto di notorietà, pertanto si dovrà tenere presente che :

1. Le certificazioni rilasciate dalle P.A. in ordine a stati, qualità personali, e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati;

2. nei rapporti con tutti gli Organi della Pubblica Amministrazione (P.A) ed i Gestori di Pubblici Servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dell'atto di notorietà, di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 (esenti dal bollo ai sensi dell’art. 37);

conseguentemente, a far data dall’1 gennaio 2012, le amministrazioni pubbliche e i gestori di pubblici servizi non possono più accettarli né richiederli.


Pertanto dalle disposizioni di legge sopra richiamate consegue che dal 1° gennaio 2012:

1. Sui certificati rilasciati da questo Ente verrà apposta, a pena di nullità, la seguente dicitura: " Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai Privati gestori di pubblici servizi ";

2. I certificati richiesti, da produrre esclusivamente ai privati, verranno rilasciati solamente in bollo.

 

Perano, lì 2 gennaio 2012


IL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI

 
E-mail Stampa PDF

AVVISO

La scadenza dei termini di presentazione delle opere per il Premio Letterario "Raffaele Pellicciotta" è stata prorogata al 02 marzo 2012.

 
E-mail Stampa PDF

IMPORTANTE!

SERVIZIO LAMPADE VOTIVE

Si avvisano tutti gli intestatari delle utenze che dall’anno corrente il servizio lampade votive è gestito direttamente dal Comune di Perano, pertanto tutte le utenze attive dovranno essere confermate presentando apposita domanda entro e non oltre il 30 novembre 2011.

Per informazioni e presentazione domande:

telefono 0872 898114

fax 0872 898504

e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

sito web www.comune.perano.ch.it

Perano 25 ottobre 2011

Il Sindaco Avv. Gianni Bellisario

 

Il modulo di domanda è disponibile nella sezione documenti/modulistica/servizi informativi.

 


Piccoli Comuni contro i parlamentari

A Perano l'attacco del presidente nazionale. Di Stefano se ne va: nessuna polemica

"Il Centro" - 02 ottobre 2011 - di Giuliano Di Tanna

PERANO. «Sentiremo solo i rappresentanti locali, quelli che riterremo più vicini alle nostre battaglie». Franca Biglio ha messo subito le carte in tavola. Sindaco indipendente di Marsaglia, un comune di appena 299 abitanti in provincia di Cuneo, Biglio ieri era a Perano come presidente nazionale dell'Anpci (Associazione nazionale dei piccoli comuni d'Italia) che, da ieri celebra nel centro della provincia di Chieti, la sua dodicesima assemblea nazionale. Che la riunione non dovesse incanalarsi lungo la solita routine, si intuiva dall'intestazione dei prestampati con le richieste d'intervento al dibattito: «Vendiamo cara la pelle! I Sindaci dei piccoli comuni e la manovra d'agosto».

La manovra d'agosto del governo, o meglio l'articolo 16 del decreto legge 138, che ha lo scopo di ridurre i costi della politica, dispone la soppressione e l'accorpamento dei piccoli comuni, quelli con meno di mille abitanti. In Abruzzo sono 105. I sindaci di alcuni di questi borghi erano lì, ieri mattina, fra le scene di cavalieri e battaglie medievali che decorano le pareti del salone dell'hotel Il Castello. Ed è lì che dopo il saluto del sindaco di Perano, Gianni Bellisario, Franca Biglio ha sollecitato alla resistenza i suoi colleghi, puntando il dito contro i parlamentari, colpevoli, secondo lei, di non aver difeso le piccole autonomie minacciate dalla manovra.
XII ASSEMBLEA DEI SINDACI

«Come si sono permessi», ha detto il presidente dell'Anpci, «di pensare di cancellare i piccoli comuni. Dovranno passare sui nostri cadaveri. Mi vergogno di dire che la civiltà e la democrazia non ci sono più».

«Questa non è la nostra Repubblica», ha aggiunto, «ma uno Stato che ci sottopone a interminabili vessazioni, questa non è la nostra Italia ma è l'Italia degli egoismi. Oggi da Perano o si sensibilizza chi ci governa o si muore».

In un anno, ha detto ancora Biglio, per le spese mediche integrative i parlamentari (e loro familiari) hanno speso 10milioni 117mila euro compreso le spese per sedute di psicoterapia: «Se fossero seguiti dai Centri di igiene mentale, farebbero meno nefandezze. Cari parlamentari, iniziate a dare il buon esempio e noi vi seguiremo».

Di parlamentari presenti, c'era il solo Fabrizio Di Stefano, senatore e vice coordinatore regionale del Pdl. Che si è alzato e se ne è andato. In segno di protesta, secondo alcuni dei politici presenti. C'erano fra gli altri il presidente del consiglio regionale Nazario Pagano, l'assessore regionale Luigi De Fanis, e i consiglieri Emilio Nasuti, Antonio Menna e Antonio Prospero, che hanno manifestato la loro solidarietà ai sindaci dei piccoli comuni. «Anche se», ha sottolineato Nasuti, «bisogna stare attenti a non alzare l'asticella dell'antipolitica perché in quest'assemblea siamo tutti politici».

Di Stefano, da parte sua, nega ogni intenzione polemica nella sua scelta di abbandonare la manifestazione. «Sono andato via quando ho sentito che i parlamentari non avrebbero potuto parlare in mattinata», racconta il senatore di Tollo. «Allora, siccome avevo altri impegni, mi sono detto che sarei tornato in serata e allora avrei parlato. Poi la stessa Biglio, mentre andavo via, è venuta a chiedermi di parlare».

«La mia posizione sull'accorpamento dei piccoli comuni è chiara. Tutte queste filippiche contro i cosiddetti costi della politica hanno indotto il legislatore a fare scelte sbagliate. Perché il risparmio che si realizza con la soppressione di consigli comunali e assessorati dei piccoli comuni è minimo, e perché i piccoli comuni mandano un messaggio identitario che aiuta a vincere la sfida che ci pone il mondo globalizzato. Dall'altro lato, però, non si puo pensare di continuare a spendere e spandere come in passato. Ci sono esempi di sperpero di denaro come quello delle cinque strutture turistiche di altrettanti comuni che si affacciano sul lago di Bomba».

(Ha collaborato Matteo Del Nobile)

 


Pagina 61 di 62

IBAN TESORERIA BPER FIL.DI SELVA DI ALTINO

IT51O0538777970000000564466

BIC: BPMOIT22XXX

IBAN TESORERIA UNICA

IT06I0100003245400300304200

Fatturazione Elettronica

CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFK2TV

ALBO PRETORIO

Accedi

Amministrazione trasparente

In questa sezione sono pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell' amministrazione, le attività e le sue modalità di realizzazione.

Amministrazione trasparente

Atti amministrativi - Delibere

Accedi

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Calcolo IUC 2018

La Bussola della Trasparenza

Borghi Autentici d'Italia

Find Us on Facebook

Facebook Image

10° Raduno Fiat 500 - 19.08.2018

Perano Borgo diVino 2017

Messaggio di inizio anno del Sindaco Bellisario - 2016

PICCOLI COMUNI: NO ALLE FUSIONI

Concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza

Saluti di fine anno del Sindaco Gianni Bellisario - 2015

L'Amministrazione Comunale incontra i cittadini

Consiglio Comunale Solenne del 08/02/2014 e conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni

Conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni - TG Abruzzo Edizione delle 19.30

Conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni - TG Abruzzo Edizione delle 14.00

Borghi & Dintorni - PERANO

Il Sottosegretario di Stato Walter Ferrazza a Perano

I Comuni di Perano e Giuggianello rinsaldano il gemellaggio alla Notte della Taranta di Melpignano (LE)

EUROPA DEI CITTADINI

CITTADINANZA EUROPEA ATTIVA:

PARTECIPAZIONE E DEMOCRAZIA IN EUROPA

COMUNE DI PERANO (CH) - Italy

dal 21 al 28 Maggio 2011

Sito Ufficiale dell'evento

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO




 

LAVORARE INSIEME PER SOCIETA’ RURALI ATTIVE, DEMOCRATICHE E TOLLERANTI IN EUROPA

COMUNE DI JAUNPILS

dal 6 al 13 Agosto 2012

Programma del gemellaggio


ANPCI 2011

XII ASSEMBLEA DEI SINDACI
e
VII FESTA DEI PICCOLI COMUNI D'ITALIA 2011

PERANO 1° Ottobre

VII Festa ANPCI 2011

"Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo e che anche quando non ci sei resta ad aspettarti" (Cesare Pavese)

Programma dell'evento

Chi è online

 32 visitatori online