Sito Ufficiale del Comune di Perano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Sito Ufficiale del Comune di PERANO
E-mail Stampa PDF

 

Covid-19, emanato il Dpcm 11 marzo 2020 recante misure urgenti per la gestione dell’emergenza

 

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 11 marzo 2020 recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 12 marzo 2020 e sono efficaci fino al 25 marzo 2020.

Le misure adottate sono le seguenti:

sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell'allegato 1 (vedi Dpcm 11 marzo 2020 allegato);

- sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari;

- restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie. Deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro;

sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto;

- sono sospese le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti) diverse da quelle individuate nell'allegato 2 (lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia, attività delle lavanderie industriali, altre lavanderie, tintorie, servizi di pompe funebri e attività connesse);

- restano garantiti, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, i servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo.

Documentazione allegata:

Dpcm 11 marzo 2020
- Autodichiarazione per gli spostamenti
Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Marzo 2020 10:31
 
E-mail Stampa PDF

 

Covid-19, nuovo modulo di autodichiarazione per gli spostamenti

Il Ministero dell'Interno, con riferimento alle misure di contenimento del contagio di cui all’art. 1, comma 1, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, che stabilisce di evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute, ha reso disponibile il nuovo modulo di autodichiarazione per gli spostamenti.

Documentazione allegata:

- Modulo autodichiarazione spostamenti

 
E-mail Stampa PDF

 

Covid-19, il Presidente della Regione Abruzzo firma la nuova Ordinanza

Con Ordinanza n. 3 del 09/03/2020 del Presidente della Regione Abruzzo, vengono dettate le seguenti disposizioni:

- di adottare per l'intera durata dell'emergenza Covid-19 le misure urgenti esplicitate nell'Allegato A, consistenti la necessità di preparare in anticipo le strategie di risposta all'emergenza epidemiologica;

- di sospendere fino al 3 aprile 2020 le attività ambulatoriali svolte nella Regione Abruzzo nei limiti e alle condizioni stabilite nell'Allegato B;

- la non applicazione del divieto di spostamento, di cui all'art. 1, comma 1, lettera a) del Dpcm 8 marzo 2020, al transito e al trasporto merci ed a tutta la filiera produttiva;

- la possibilità per il cittadino di segnalare il proprio rientro dalle Regioni e Province interessate anche in modalità telematica attraverso il modulo "Censimento arrivi dalle zone rosse", fermo restando l’obbligo di segnalare al medico la propria condizione in caso di insorgenza di sintomi.

Si propone, pertanto, la consultazione dei documenti sopra citati:

- Ordinanza n. 3 del 09/03/2020 - Allegato A - Allegato B

 
E-mail Stampa PDF

 

Covid-19, nuove misure emanate dal Presidente del Consiglio

Il Presidente del Consiglio ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

Il provvedimento estende le misure di cui all'art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Si propone in consultazione il testo integrale del Dpcm 9 marzo 2020.

Si stabilisce, inoltre, di evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita, nonché all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute.

Per questo il Ministero dell’Interno ha predisposto un modulo da compilare ed esibire al momento del controllo.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2020 09:55
 
E-mail Stampa PDF

 

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 marzo 2020

 

ALLEGATO 1

MISURE IGIENICO-SANITARIE:

A) LAVARSI SPESSO LE MANI.

SI RACCOMANDA DI METTERE A DISPOSIZIONE IN TUTTI I LOCALI PUBBLICI, PALESTRE, SUPERMERCATI, FARMACIE E ALTRI LUOGHI DI AGGREGAZIONE, SOLUZIONI IDROALCOLICHE PER IL LAVAGGIO DELLE MANI;

B) EVITARE IL CONTATTO RAVVICINATO CON PERSONE CHE SOFFRONO DI INFEZIONI RESPIRATORIE ACUTE;

C) EVITARE ABBRACCI E STRETTE DI MANO;

D)  MANTENIMENTO, NEI CONTATTI SOCIALI, DI UNA DISTANZA INTERPERSONALE DI ALMENO UN METRO;

E) IGIENE RESPIRATORIA (STARNUTIRE E/O TOSSIRE IN UN FAZZOLETTO EVITANDO IL CONTATTO DELLE MANI CON LE SECREZIONI RESPIRATORIE);

F)  EVITARE L'USO PROMISCUO DI BOTTIGLIE E BICCHIERI, IN PARTICOLARE DURANTE L'ATTIVITA' SPORTIVA;

G) NON TOCCARSI OCCHI, NASO E BOCCA CON LE MANI;

H) COPRIRSI BOCCA E NASO SE SI STARNUTISCE O TOSSISCE;

I) NON PRENDERE FARMACI ANTIVIRALI E ANTIBIOTICI, A MENO CHE SIANO PRESCRITTI DAL MEDICO;

L) PULIRE LE SUPERFICI CON DISINFETTANTI A BASE DI CLORO O ALCOL;

M) USARE LA MASCHERINA SOLO SE SI SOSPETTA DI ESSERE MALATI O SE SI PRESTA ASSISTENZA A PERSONE MALATE.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Marzo 2020 13:54
 


Pagina 3 di 72

IBAN TESORERIA BPER FIL.DI SELVA DI ALTINO

IT51O0538777970000000564466

BIC: BPMOIT22XXX

IBAN TESORERIA UNICA

IT06I0100003245400300304200

Fatturazione Elettronica

CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFK2TV

ALBO PRETORIO

Accedi

Amministrazione trasparente

In questa sezione sono pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell' amministrazione, le attività e le sue modalità di realizzazione.

Amministrazione trasparente

Atti amministrativi - Delibere

Accedi

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

Calcolo IUC 2019

La Bussola della Trasparenza

Borghi Autentici d'Italia

Find Us on Facebook

Facebook Image

10° Raduno Fiat 500 - 19.08.2018

Perano Borgo diVino 2017

Messaggio di inizio anno del Sindaco Bellisario - 2016

PICCOLI COMUNI: NO ALLE FUSIONI

Concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza

Saluti di fine anno del Sindaco Gianni Bellisario - 2015

L'Amministrazione Comunale incontra i cittadini

Consiglio Comunale Solenne del 08/02/2014 e conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni

Conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni - TG Abruzzo Edizione delle 19.30

Conferimento della cittadinanza onoraria a Raffaele Bonanni - TG Abruzzo Edizione delle 14.00

Borghi & Dintorni - PERANO

Il Sottosegretario di Stato Walter Ferrazza a Perano

I Comuni di Perano e Giuggianello rinsaldano il gemellaggio alla Notte della Taranta di Melpignano (LE)

EUROPA DEI CITTADINI

CITTADINANZA EUROPEA ATTIVA:

PARTECIPAZIONE E DEMOCRAZIA IN EUROPA

COMUNE DI PERANO (CH) - Italy

dal 21 al 28 Maggio 2011

Sito Ufficiale dell'evento

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO




 

LAVORARE INSIEME PER SOCIETA’ RURALI ATTIVE, DEMOCRATICHE E TOLLERANTI IN EUROPA

COMUNE DI JAUNPILS

dal 6 al 13 Agosto 2012

Programma del gemellaggio


ANPCI 2011

XII ASSEMBLEA DEI SINDACI
e
VII FESTA DEI PICCOLI COMUNI D'ITALIA 2011

PERANO 1° Ottobre

VII Festa ANPCI 2011

"Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo e che anche quando non ci sei resta ad aspettarti" (Cesare Pavese)

Programma dell'evento

Chi è online

 26 visitatori online